Quali sono i social più utilizzati dagli adolescenti

Quali sono i social più utilizzati dagli adolescenti

Viviamo in un mondo sempre più digitale, dove a farla da padrone ci sono gli smartphone e internet. Questo connubio perfetto ha permesso la creazione di molte piattaforme capaci di attirare sempre più pubblico, come i social network. Quest’ultimi sono il vero centro della quotidianità dei ragazzi e degli adulti, intenti a postare tutto ciò che si fa durante la giornata, che si tratti di studiare, andare a divertirsi o semplicemente ciò che si mangia. I social, inoltre, sono diventati uno strumento fondamentale per qualsiasi agenzia web marketing, che vedono proprio nelle app di condivisione un forte business in continua ascesa.

I social sempre più parte integrante della vita degli adolescenti

Inutile negarlo, i social network sono la vera dipendenza di una società sempre più volta alla spettacolarizzazione. La narrazione online è un aspetto molto importante e chiunque della nuova generazione sente il bisogno di raccontare le proprie giornate e i propri trionfi. Non solo, perché i social al giorno d’oggi sono un importante mezzo di intrattenimento quando si è annoiati: aprire le app e scrollare la home mentre si è a letto o sul divano è una pratica molto usuale, a conferma di come viviamo interamente su queste piattaforme. Tutto viene fatto in funzione dei social.

Quali sono i social più utilizzati: TikTok e Instagram regnano

Ma quali sono i social più utilizzati? Al momento gli adolescenti sembrano preferire Instagram e TikTok. Le due piattaforme sono le vere mode del momento e non sembrano aver intenzione di fermare la propria ascesa. Instagram da anni riesce a catalizzare l’attenzione dei più giovani con la condivisione di foto, non solo per diletto personale, ma anche con l’intento di diventare famosi  e riuscire ad attirare le attenzioni dei brand. Il social network di Zuckerberg è un ottimo strumento per raccontare sé stessi, anche se messo parecchio in difficoltà dalla nascita di TikTok.

Il social cinese è la vera sorpresa degli ultimi due anni. Tutto il mondo è sulla piattaforma e si diverte nella creazione di brevi video dove si balla, si fa finta di cantare o si fanno challenge divertenti. La chiave vincente del social è sicuramente la velocità di fruizione dei contenuti che durano praticamente pochi secondi e riescono quindi a restare incollato l’utente voglioso di intrattenimento. Inoltre l’algoritmo riesce a restituirti nella home tutti i contenuti più interessanti e che meglio si aderiscono con quello che si desidera vedere. Anch’esso è un ottimo strumento su cui permettere la nascita di nuovi influencer capaci di attirare pubblico e sponsorizzare prodotti e servizi.

Conclusioni

I social sono la vera arma in più della nuove generazione che passa sempre più tempo con la testa china sullo smartphone alla ricerca di nuovi contenuti. Instagram e TikTok regnano e risultano essere i social più utilizzati, grazie anche la possibilità di trovare tutto ciò di cui si ha bisogno, oltre il poter trasformare la propria passione in un business grazie alla grossa portata di pubblico che ogni giorno affolla le app.

Altri Articoli

Streetwear, storia di una delle mode più amate dai giovani

Streetwear, storia di una delle mode più amate dai giovani

Cosa rende speciali le microcar?

Cosa rende speciali le microcar?

IndyCar, IMS per creare una libreria di contenuti digitali con Imagen

IndyCar, IMS per creare una libreria di contenuti digitali con Imagen

La F3 britannica costretta a rinominare GB3 in seguito alla decisione della FIA

La F3 britannica costretta a rinominare GB3 in seguito alla decisione della FIA

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.